Perchè ci sono pochi ortaggi

Il freddo di questo periodo è la causa dell’indisponibilità di molti ortaggi, in particolare quelli a foglia.

RuraliS, vuole tenere fede ai propri principi e continua a rifornirsi esclusivamente dai sui produttori di fiducia, che purtroppo hanno subito notevoli danni, diminuendo l’offerta, ma garantendo la qualità.

Questo quanto scrive uno dei Produttori da cui RuraliS si riifornisce:

“Il freddo anomalo, che abbiamo avuto questo anno, ha portato molti disagi in campagna. 
Le gelate di gennaio hanno bruciato interi raccolti e rovinato molte colture. 
Questa premessa è per dirvi che alcune verdure non sono bellissime o non sempre disponibili perché, come tutti gli agricoltori, abbiamo subito dei danni irreparabili. 
Vi chiediamo la gentilezza di avere pazienza e capire che il lavoro in campagna è davvero complicato e non dipende strettamente dal nostro solo impegno. La natura ci offre delle soddisfazioni enormi, ma ci crea anche dei problemi insormontabili.
Credo che, a nome di tutti gli agricoltori d’Italia, possiamo dire di aver perso molti soldi questo inverno e non solo in semi, ma anche in mano d’opera. I prezzi di frutta e verdura sono alti perché la produzione è molto scarsa e gli introiti che avremo, non basteranno a coprire neppure le spese.
Qualcuno se ne approfitterà, ma vi assicuriamo che la situazione in campagna è davvero precaria, soprattutto per le piccole realtà. Stiamo cercando di lavorare al nostro meglio, sperando nella vostra comprensione”.

Nella pagina delle ricette puoi trovare alcune indicazioni che RuraliS ti da per utilizzare i prodotti disponibili.

Questo elemento è stato inserito in News. Aggiungilo ai segnalibri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *